Home Notizie del Giorno Repubblica di San Marino, la seconda prova di Maturità 2024

Repubblica di San Marino, la seconda prova di Maturità 2024

da Redazione

Nella mattinata di oggi, mercoledì 19 giugno, si è svolta la seconda prova di Maturità, specifica per ciascun indirizzo.

Liceo Classico: “L’Elogio della parola”. Da sempre il logos rappresenta l’elemento distintivo dell’uomo rispetto a tutti gli altri esseri viventi. I brani proposti esprimono le riflessioni di due grandi oratori classici: Isocrate, di cui è stata richiesta la traduzione dal greco di un brano tratto dal “Nicocle”, e Cicerone, di cui è stato fornito un estratto dal “De oratore”, con traduzione a fronte, contenente l’elogio della parola pronunciato da Crasso. A partire dai due brani, di cui i candidati hanno analizzato somiglianze e differenze, è stato chiesto di tracciare una storia sommaria dell’evoluzione dei generi della retorica e dell’oratoria.

I candidati del Liceo Linguistico hanno svolto due tracce a scelta tra Inglese, Francese e Tedesco.

Inglese: “Repression of War Experience” da “Counter-attack and Other Poems (1918), di Siegfried Sassoon”.

Attraverso l’analisi della poesia proposta, di drammatica attualità, si è richiesto ai candidati di elaborare una riflessione, in forma di saggio breve, sul tema della guerra e delle sofferenze fisiche e psicologiche causate dai conflitti.

Francese: “Madame Bovary” (1857), di Gustave Flaubert

“Un uomo, almeno, è libero; può percorrere passioni e paesi, attraversare ostacoli, assaporare le felicità più remote. Ma una donna è costantemente ostacolata.” Queste le parole con cui Emma esprime il suo desiderio di portare nel grembo un maschio, quando scopre di essere incinta.

Il brano di lingua francese proposto ha fornito lo spunto per riflettere, a partire dalla psicologia dei personaggi, sulla differenza fra uomini e donne nella possibilità di autodeterminare il proprio futuro.

Tedesco: “Der Vorleser” (1995), di Bernhard Schlink.

Opera incentrata sul senso di colpa delle generazioni di tedeschi nati dopo la caduta del nazismo, che devono confrontarsi con i crimini commessi dai loro genitori.

Liceo Scientifico

La prova di matematica constava, come di consueto, di due problemi articolati, incentrati sullo studio di funzione, e di otto quesiti brevi. Argomenti principali della prova, il calcolo integrale e il calcolo differenziale.

I candidati hanno dovuto risolvere uno dei due problemi e quattro degli otto quesiti, a loro scelta.

Liceo Economico Aziendale

La seconda prova del Liceo Economico Aziendale ha avuto come tema centrale gli investimenti e i finanziamenti necessari a garantire la sostenibilità economica e sociale di una azienda operante nel settore automotive, nonché la contabilità gestionale a supporto delle decisioni strategiche aziendali.

Lunedì 24 giugno comincerà la sessione degli orali, che terminerà entro la settimana.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento