Home Notizie del Giorno Segreteria Industria e Federitaly insieme per una piattaforma di certificazione

Segreteria Industria e Federitaly insieme per una piattaforma di certificazione

da Redazione

Siglato oggi il protocollo di intesa fra la Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato, il Commercio e Federitaly – Federazione Italiana d’Imprese nella persona del Presidente Carlo Verdone. Federitaly, Federazione d’Imprese di diritto italiano, si impegna attivamente nella tutela e promozione del Made in Italy. A tale scopo, ha sviluppato un processo di certificazione e una piattaforma proprietaria basata sulla tecnologia blockchain, in collaborazione con le Fondazioni di diritto svizzero, Dfinity e Origyn. Questa piattaforma notarizza tutti i dati relativi all’origine e alla qualità dei prodotti certificati, consentendo anche la verifica digitale tramite scansione di un QR Code. Il protocollo prevede che Federitaly fornisca alla Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato, il Commercio, la Ricerca Tecnologica e la Semplificazione Normativa della Repubblica di San Marino e a tutti gli Uffici dell’Amministrazione sammarinese competenti in base alla normativa del “Made in San Marino” la collaborazione necessaria per sviluppare un progetto di certificazione e valorizzazione del marchio “Made in San Marino” o di altra denominazione correlata all’origine e alla qualità. Tale collaborazione comprenderà anche appositi confronti sugli sviluppi legislativi dal punto di vista tecnico operativo. Inoltre, Federitaly si impegna a fornire supporto per valutare lo sviluppo di una piattaforma personalizzata sulla Blockchain ICP-Internet Computer Protocol per la pubblicazione dei certificati “Made in San Marino” o della denominazione scelta e per la loro verifica digitale tramite QR Code o altri strumenti. Per attuare quanto previsto dal protocollo viene istituito un Tavolo di Lavoro al fine di perseguire l’obiettivo di valorizzazione del marchio “Made in San Marino” e di analizzare tutti gli aspetti che possano portare allo sviluppo del processo di certificazione su una piattaforma personalizzata basata sulla Blockchain ICP-Internet Computer Protocol, nonché l’armonizzazione della disciplina normativa del marchio con il diritto della Repubblica di San Marino. Sarà inoltre nominato un referente che parteciperà al Tavolo di Lavoro con il team di esperti nominati da Federitaly per la realizzazione delle attività previste dall’accordo.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento