Home Notizie del Giorno YOUth in Europa: un viaggio verso l’empowerment giovanile

YOUth in Europa: un viaggio verso l’empowerment giovanile

da Redazione

L’associazione sammarinese YOUth si lancia con determinazione nelle nuove frontiere dell’impegno europeo. La scorsa settimana, tre ragazze dell’associazione hanno attraversato Budapest, Bruxelles e Vitoria-Gasteiz, portando il loro impegno nel seminario organizzato dal Consiglio d’Europa “Let’s get political”, durante l’evento finale di AI-NURECC PLUS progetto supportato dalla DG REGIO e diversi stakeholders della macro regione Ionico-Adriatica e nel seminario organizzato da EYC in partnership con il CoE “Youth as promoters of sustainability: the EYC as a tool to reinforce sustainable mobility”.

Sebbene sia la prima incursione in attività, eventi e progetti di questa portata, YOUth ha chiaro l’obiettivo: comunicare le opportunità emergenti e aprire nuovi orizzonti per i giovani.

In questo entusiasmante capitolo, YOUth abbraccia la prospettiva di partecipare a iniziative internazionali che si concentrano sui pilastri dell’Unione Europea, del Consiglio d’Europa e della strategia della regione Ionico-Adriatica EUSAIR. L’associazione si propone di essere un catalizzatore per l’accesso a opportunità uniche e stimolanti per i giovani che aspirano a un coinvolgimento significativo.

La strada intrapresa dall’Associazione YOUth può essere considerata una risposta audace alle sfide del nostro tempo. Comunicare e condividere queste opportunità emergenti non solo ispira i membri dell’associazione ma crea anche un ponte per coinvolgere una più ampia comunità di giovani desiderosi di esplorare nuovi scenari e contribuire a iniziative internazionali.

Questo percorso, appena iniziato, è permeato di potenziale e promessa. YOUth si pone l’obiettivo di diventare un faro di informazioni e possibilità per i giovani che vogliono abbracciare il cambiamento e crescere attraverso esperienze internazionali significative. 

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento