Home Notizie del Giorno SUMS seleziona i vincitori della quinta edizione del “Premio Meritamente”

SUMS seleziona i vincitori della quinta edizione del “Premio Meritamente”

da Redazione

Mercoledì 22 novembre 2023 si è riunita la commissione giudicante del Concorso Meritamente, indetto dalla Società Unione Mutuo Soccorso, composta da Valentina Garavini, Paolo Rondelli, Marino Rossi e Pierluigi Valli che ha selezionato, tra quindici partecipanti, i migliori candidati e proposto i nominativi al Consiglio Direttivo che ha deliberato i vincitori e i relativi premi.   
Il Premio Meritamente intende incentivare e sostenere, attraverso un contributo economico elargito dalla SUMS, giovani sammarinesi ad intraprendere percorsi formativi di eccellenza in prestigiose istituzioni accademiche in Italia e all’estero.
Dopo un’accurata analisi della documentazione fornita dai ventidue candidati, la giuria ha selezionato i sette progetti proposti da: Alessia Fontanella per il Dottorato in Studi Ebraici presso l’Università Ben-llan di Gerusalemme; Lorenzo Fabbri per un progetto di ricerca sugli effetti perturbatori endocrini in relazione al neurosviluppo degli adolescenti presso Harvard Medical School, Pietro Grassi per il Dottorato in Information Technology presso il Politecnico di Milano; Marco Muscioni per il Dottorato in Paleontologia dei Vertebrati presso l’Università di Bologna; Aurora Righi per il Master in Diritto delle nuove tecnologie presso l’Università Complutense di Madrid; Davide Venturini per il doppio percorso di Laurea Magistrale in Ingegneria Nucleare presso l’Università di Pisa e il Corso Ordinario di II Livello in Ingegneria Industriale e dell’Informazione presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; Giovanni Ugolini per un Master in Management presso ESMT di Berlino.

L’elevato livello dei candidati e l’entusiasmante partecipazione dimostrano il talento e la dedizione dei giovani sammarinesi verso l’acquisizione di conoscenze d’eccellenza. Questi giovani rappresentano un prezioso investimento per il futuro di San Marino e siamo fiduciosi che, con il loro bagaglio di conoscenze internazionali, contribuiranno al progresso e allo sviluppo della nostra comunità.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento