Home Notizie del Giorno Le novità sul fronte dell’antiriciclaggio in una giornata di studio

Le novità sul fronte dell’antiriciclaggio in una giornata di studio

da Redazione

Sono oltre 180 i partecipanti iscritti al prossimo seminario sulle nuove disposizioni in materia di antiriciclaggio e contrasto al terrorismo organizzato dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e curato dall’Agenzia di Informazione Finanziaria (AIF) del Titano. In platea figure come avvocati, notai, commercialisti, esponenti delle forze dell’ordine e funzionari della Pubblica Amministrazione, che dalle ore 15 di venerdì 24 novembre, nella sede universitaria di via Salita alla Rocca 44, nel centro storico, verranno aggiornati sulle principali modifiche recentemente apportate in materia. In programma quattro approfondimenti affidati al direttore AIF Nicola Muccioli, al vicedirettore Alessandro Sberlati, al responsabile del servizio di vigilanza Marco Ciacci e ad Alessandra Taddei per il servizio regolamentare e i servizi legali.

“Si tratta di una giornata di studio nella quale andremo a illustrare a chi opera in questo ambito, per esempio gli avvocati e i commercialisti che seguono i rispettivi clienti, le disposizioni adottate e le innovazioni introdotte, fra le quali un nuovo meccanismo di condivisione di informazioni, all’interno di un’unica piattaforma”, spiega Muccioli. “Illustreremo inoltre le attività che nel prossimo futuro AIF intende portare avanti con gli Ordini professionali e le altre categorie di soggetti sottoposti alla norma antiriciclaggio, individuando insieme le eventuali criticità e le più opportune strategie per affrontarle”.

Dai relatori, durante l’appuntamento, anche una panoramica sulle iniziative messe in campo in ambito di vigilanza, da una parte, e di analisi finanziaria dall’altra, per restituire ai partecipanti un riscontro sulle principali attività curate: “Il seminario – conclude il direttore AIF – si pone come incipit per realizzare una formazione continua sull’antiriciclaggio, attualmente in fase di studio”.

L’iniziativa rientra nell’ambito della Scuola Sammarinese di Alta Formazione per le Professioni Giuridiche ed Economiche, seguita dall’Istituto Giuridico dell’Ateneo. Si svolge in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati e dei Notai e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, insieme alla Direzione Generale della Funzione Pubblica.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento