Home Dal giornale Titano e UK, commercio da 7 milioni di sterline

Titano e UK, commercio da 7 milioni di sterline

da Alessandro Carli

Il commercio totale di beni e servizi (esportazioni più importazioni) tra il Regno Unito e San Marino è stato di 7 milioni di sterline nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2022, con un calo del 12,5% o 1 milione di sterline dai quattro trimestri alla fine del secondo trimestre 2021. Così il report firmato da https://www.gov.uk che poi prosegue: nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2022, le esportazioni totali del Regno Unito verso San Marino sono state pari a 2 milioni di sterline (un aumento del 100,0% o 1 milione di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2021). Di tutte le esportazioni del Regno Unito verso San Marino nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2022, meno di 1 milione di sterline (meno dello 0,1%) erano merci e 2 milioni di sterline (quasi il 100%) erano servizi. Nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022, le esportazioni britanniche di beni verso San Marino sono cambiate di meno di 1 milione di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2021, mentre le esportazioni britanniche di servizi verso San Marino sono aumentate del 100,0% o £ 1 milione rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2021. Nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022, le importazioni totali del Regno Unito da San Marino sono state di 5 milioni di sterline (una diminuzione del 28,6% o 2 milioni di sterline rispetto ai quattro trimestri alla fine del secondo trimestre 2021). Di tutte le importazioni britanniche da San Marino nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022, 5 milioni di sterline (quasi il 100%) erano merci e meno di 1 milione di sterline (meno dello 0,1%) erano servizi. Nello stesso periodo, le importazioni britanniche di merci da San Marino sono diminuite del 28,6% o 2 milioni di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2021, mentre le importazioni britanniche di servizi da San Marino sono cambiate di meno di 1 milione di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2021. Ciò significa che il Regno Unito ha registrato un deficit commerciale totale di £ 3 milioni con San Marino, rispetto a un deficit commerciale di £ 6 milioni nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2021. Alla fine del secondo trimestre del 2022, il Regno Unito aveva un deficit commerciale di 5 milioni di sterline con San Marino, rispetto a un deficit commerciale di 7 milioni di sterline nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2021. Nel frattempo, nei quattro trimestri alla fine del secondo trimestre del 2022 il Regno Unito ha registrato un’eccedenza negli scambi di servizi di 2 milioni di sterline con San Marino, rispetto a un’eccedenza negli scambi di servizi di 1 milione di sterline nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2021.

IMPORT ED EXPORT

Le esportazioni totali del Regno Unito verso San Marino ammontavano a 2 milioni di sterline nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022 (un aumento del 100% o 1 milione di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2021); le importazioni totali del Regno Unito da San Marino sono ammontate a 5 milioni di sterline nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022 (un calo del 28,6% o 2 milioni di sterline rispetto ai quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2021). San Marino è stato il 205° partner commerciale del Regno Unito nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre del 2022, rappresentando meno dello 0,1% del commercio totale del Regno Unito.

I primi 5 beni importati a San Marino nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022 sono stati: materie plastiche in forme primarie (330 mila £); altri manufatti (280 mila £); Abbigliamento (160 mila £); Caffè, tè, cacao, ecc. (150 migliaia di £); Macchine per ufficio (110 mila £). Le prime 5 merci esportate da San Marino nei quattro trimestri fino alla fine del secondo trimestre 2022 sono state: macchinari industriali generali (3,3 milioni di £); ferro e acciaio (760 mila £); medicinali e prodotti farmaceutici (670 mila £); alimenti vari (290 mila £); macchinari specializzati (210 mila £).

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento