Home NotizieSan Marino Fixing nr. 44: FMI, “IVA e fisco per stabilità e fiducia”

Fixing nr. 44: FMI, “IVA e fisco per stabilità e fiducia”

da Redazione

San Marino Fixing numero 44 è in edicola da venerdì 2 dicembre a 1,50 euro. In primo piano le “esortazioni” del FMI: “IVA e fisco per stabilità e fiducia”. Nel report conclusivo si plaude alla resilienza del sistema economico. Ma si chiede al Governo di spingere sulle riforme e l’Associazione UE.

All’interno del giornale spazio anche al mondo delle imprese, dell’economia, del territorio, della finanza.

“La formazione è un vero regalo per i propri collaboratori”. J.L. Marshall (Corsi.it): “La crescita personale è un valore che può fare la differenza. Si tratta a tutti gli effetti di un benefit, erogabile anche in occasioni speciali come il Natale”.

LaVanda, il biscotto “audace” che racconta il territorio. Il nuovo prodotto de La Serenissima è a marchio Consorzio Terra di San Marino. Realmente a “KM zero”: dalle materie prime alla produzione, fino ad arrivare al packaging.

Banca di San Marino, il rasserenamento mercati durerà? Economia: il commento di Denis Manzi, CFA, CIPM: “Sarà l’andamento dell’inflazione a dettare il trend”.

Nuove Idee Nuove Imprese: la finale. Il 6 dicembre al Cinema Fulgor l’evento conclusivo della competizione che coinvolge in un unico network i territori di San Marino e della Romagna: 13 finaliste, ben 2 arrivano dal Monte Titano. Dopo il percorso di formazione già completato, diverse di loro potranno giovarsi anche del “mentoring”. Conosciamo meglio le due realtà del Titano. Strategy to Win, il Piano Strategico diventa smart: “Vogliamo sia alla portata di tutte le società sportive”. Swee-thy, qualità artigianale e attenzione alla salute: “I primi fit-food senza zucchero né polioli”.

Audi “pulite”, emozioni a un prezzo scontato. Alla concessionaria Reggini cinque Q4 senza versare la monofase. Andrea Scranni: “Disponibili a fornire una consulenza personalizzata”.

IAM srl, contenitori dei rifiuti: separare significa tagliare i costi.

Lo Speciale cultura si apre con il “tramand-attore” della creatività. Ne “L’uccello all’appello del cappello”, esposta alla Galleria Nazionale di San Marino, è possibile immaginare che il grande artista Luigi Ontani si autorappresenti, travestendosi con il costume del giullare medioevale.

L’artista con l’hobby del commercialista. Il ricordo di Alberto Rino Chezzi, che ha collaborato anche con Fixing. “Libertà e Amore sono il Tutto” e in quel “tutto” c’era anche la sua voce.

“Parole di pietra. Tre ritrovamenti epigrafici”: il focus aperto al pubblico sino al 16 aprile 2023.

CTSM, le festività natalizie sono più buone con i dolci della tradizione: ecco quindi le ricette per preparare a regola d’arte il “Bustrengo” e il “Casadello”.

Simona Bisacchi suggerisce: a Natale facciamoci un regalo, scriviamo. Ogni luogo va bene: rannicchiati su un gradino in piazza o sul tappeto. Racconta un ricordo, ricopia una frase che ti ha colpito e poi leggi, leggi.

“Pensioni: la seconda gamba” è il titolo dell’editoriale a firma del direttore Daniele Bartolucci.

Questo e tanto altro ancora su San Marino Fixing numero 44.
Buona lettura.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento