Home Uncategorized La Repubblica di San Marino e la Cina festeggiano le nozze d’oro

La Repubblica di San Marino e la Cina festeggiano le nozze d’oro

da Alessandro Carli

Un cartellone ricco di eventi, inaugurato il 6 maggio e che si protrarrà sino all’estate, per celebrare i 50 anni dalla firma dell’accordo di stabilimento delle relazioni ufficiali tra due Paesi apparentemente diversissimi ma uniti da uno spirito comune. La Repubblica Popolare Cinese e la Repubblica di San Marino difatti in mezzo secolo hanno dimostrato comprensione e sostegno reciproci sugli interessi fondamentali e sulle sfide di grande rilievo, hanno stabilito un modello di riferimento di mutuo rispetto e trattamento paritario tra paesi di diverse dimensioni, sistemi sociali e culture nel perseguimento di obiettivi comuni.

In occasione dell’evento i due Paesi hanno deciso di rafforzare le basi di fiducia e rispetto dei rapporti bilaterali, intensificare le interazioni e gli scambi a vari livelli e potenziare la cooperazione in vari settori al fine di promuovere ulteriormente i rapporti bilaterali per il conseguimento di nuovi obiettivi.

“Quando abbiamo iniziato a pensare alla celebrazione – ha spiegato il Segretario di Stato agli Esteri, Luca Beccari – la prima cosa che è emersa è il lavoro fatto dalle persone in passato ma con uno sguardo verso il futuro”. In questo senso, ha aggiunto Beccari, “vogliamo esplorare nuovi orizzonti di cooperazione che spaziano dall’economia al commercio e al turismo, ma anche alla medicina tradizionale cinese”.

Tra gli appuntamenti del programma anche una mostra fotografica intitolata “San Marino-Cina 50 anni, 50 immagini”, una dedicata ai progetti degli studenti dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e della Beijing City University e, in estate, un “Business Forum” economico che si focalizzerà su un doppio binario: le opportunità del mercato cinese per le imprese sammarinesi e viceversa.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento