Home FixingFixing Il crocevia di limen liquidi ed emozionali

Il crocevia di limen liquidi ed emozionali

da Redazione

Leonardo Blanco espone ad Augeo Art Space i suoi “Vasi comunicanti”. Alambicchi dell’anima in connessione con il “linguaggio universale”.

 

“La mostra parla di relazioni, di tempo, spazio e attese. Il titolo della personale, trae ispirazione dai processi creativi che accompagnano il mio lavoro, ma anche dalla morfologia stessa dei magnifici spazi di Augeo e allude a quel fitto macramè di collegamenti (visibili e invisibili) che caratterizzano la natura delle cose. Scriveva un poeta: sotto la pelle delle cose si nascondono galassie di atomi e quelle piccole particelle mi dicono di un mondo di voragini e di stelle che si sposano e si respingono”: così l’artista Leonardo Blanco presenta “Vasi comunicanti”, la personale con cui “Augeo Art Space” (Corso d’Augusto, 217 – Rimini) inaugura la stagione espositiva 2018-19 e che rimarrà aperta sino al 10 novembre. Lo spettatore si trova a un crocevia di limen materici, liquidi, cromatici, emozionali. Un’arte di confine energica ma lieve, romantica e rock, armoniosa e caotica in un’esplosione di cromatismi performanti. Alambicchi dell’anima in perfetta connessione con un linguaggio universale utilizzato dall’artista. Una semantica dell’arte che cattura il visitatore in un viaggio personale tra il reale e l’onirico. Opere d’arte di grande impatto visivo ed emotivo, tele che diventano mappe geografiche dell’anima, in un crocevia di confini materici, liquidi e cromatici. Un’arte di confine energica ma lieve, romantica e rock, armoniosa e caotica allo stesso tempo in un’esplosione cromatica, che emana vibrazioni al visitatore, in un viaggio tra il reale e l’onirico.

 

L’ARTISTA


Sammarinese, nasce a Santarcangelo di Romagna il 16 maggio 1968. Autodidatta, ha al suo attivo diverse mostre personali e collettive, fra queste, nel 2005 la 2° Biennale d’Arte di Pechino, nel 2007 Open10, Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni (Venezia, Lido) e nel 2009 la 53ma Biennale di Venezia. Le sue opere sono conservate presso collezioni pubbliche e private. Alcune sono in mostra permanente a San Marino e all’estero.

 

LO SPAZIO


Augeo Art Space, epicentro per l’arte contemporanea affacciato sul quel decumano che unisce il ponte di Tiberio all’Arco d’Augusto, promosso dal gruppo Antolini, ambasciatore dell’eccellenza dell’Italian Made e pinnacolo nell’industria mecatronica per la macinazione dei cereali e per i sistemi di packaging. Un’identità profondamente fondata sul connubio fra la storia del luogo, l’arte e le espressioni più elevate della leisure contemporanea. Un carattere versatile e di charme che abbraccia la nuova stagione con mostre ed eventi di grande spessore.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento