Home categorieComunicati Stampa San Patrignano incontra gli studenti dell scuola media di Ospedaletto

San Patrignano incontra gli studenti dell scuola media di Ospedaletto

da Redazione

Gli studenti della scuola media di Ospedaletto incontreranno i ragazzi di San Patrignano in un doppio incontro dibattito mercoledì primo marzo presso la scuola media ( 9 – 13) e sabato 4 marzo (11 – 13). Un appuntamento ormai consolidato quello tra Ospedaletto e San Patrignano. Due le classi coinvolte mercoledì nel progetto di prevenzione della Comunità riminese denominato WeFree per un totale di 50 studenti. I ragazzi e le ragazze della terza A e terza C avranno l’occasione di ascoltare le storie di tre ospiti della comunità: Ivan, Federico e Gaia. Sabato invece la terza B si incontrerà con Marco, Iacopo e Debora. Sei vissuti diversi che hanno un minimo comune denominatore: l’illusione di aver trovato nella droga la risposta a domande che giacevano in fondo al loro animo.

L’approccio dell’incontro sarà quello del dibattito, ovvero del confronto peer to peer con gli studenti che potranno dopo l’ascolto porre domande e chiedere informazioni. Pensiero comune a numerosi docenti è che ascoltare le esperienze dei ragazzi di San Patrignano sia forse il modo più incisivo e diretto per entrare nei cuori degli adolescenti.

Le sei testimonianze raccontano l’età dell’adolescenza, un periodo dove le emozioni, la voglia di indipendenza e il peso delle scelte determinano il futuro. L’obiettivo è quello di lasciare nella mente di chi ascolta un messaggio che possa poi riemergere quando ci si troverà di fronte a scelte importanti da prendere.

La campagna di prevenzione WeFree di San Patrignano ogni anno incontra oltre 50mila studenti di tutta Italia dalle medie alle superiori. Per ulteriori informazioni e rimanere in contatto e aggiornati sulle tappe e le novità della campagna visitate il sito www.wefree.it.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento