Home categorieComunicati Stampa Un nuovo impegno maschile contro la violenza di genere

Un nuovo impegno maschile contro la violenza di genere

da Redazione

Contro la violenza di genere e i femminicidi serve una nuova stagione di impegno maschile. Con questa convinzione il deputato PD riminese Tiziano Arlotti e alcuni colleghi hanno deciso di istituire l’intergruppo parlamentare che sin da questo mese lavorerà specificamente per sviluppare iniziative, studi e attività sul tema della violenza sulle donne.

“Quanto accaduto a Riccione è l’ennesimo di una lunga serie di assassinii e violenze che vedono come vittime le donne – commenta Arlotti -. Crediamo sia più che mai necessario l’impegno del genere maschile per affrontare il problema della responsabilità consapevole e collettiva degli uomini e contrastare la proliferazione degli atti di violenza. Quanto già fatto con l’aggravamento delle pene è un primo passo, ma la tolleranza, la giustificazione, l’esibizione della violenza, della forza violenta maschile hanno ancora troppo spazio nella nostra società. Occorre intervenire in più campi per diffondere una maschilità diversa e non violenta nella famiglia, nell’educazione, nei media, nella stessa politica, e bisogna occuparsi dei maschi che iniziano un percorso di violenza con una presa in carico sociale e terapeutica. Solo così sarà possibile cogliere il fenomeno prima che esploda in modo irreversibile. Come uomini politici e legislatori crediamo sia doveroso adempiere al nostro ruolo anche attraverso la creazione di un interguppo parlamentare sulla violenza di genere e i femminicidi, dove lavoreremo insieme per approfondire il problema e portare avanti le nostre proposte”.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento