Home NotizieSan Marino Progetto interdisciplinare “Educazione alla salute” nella Scuola Media

Progetto interdisciplinare “Educazione alla salute” nella Scuola Media

da Redazione

Prenderà avvio venerdì 6 novembre alle 8.30 presso la sede di Fonte dell’Ovo.

 

SAN MARINO – Nell’ambito del progetto interdisciplinare “Educazione alla salute”, la Scuola Media proporrà degli incontri rivolti agli oltre trecento alunni delle classi terze con il dott. William Giardi, psichiatra, dirigente UOS dipendenze patologiche (Servizio di Salute Mentale) per trattare il tema della prevenzione all’uso di alcol in giovanissima età.

La Scuola Media ha scelto di approfondire, anche con l’aiuto di esperti, questa tematica perché negli ultimi anni si è assistito ad un aumento graduale del consumo di alcol da parte di adolescenti e pre-adolescenti anche nella realtà sammarinese. I comportamenti di consumo diffusi tra i giovani richiedono una particolare attenzione sentita dalla scuola come emergenza educativa perché spesso sono sottovalutati non solo dai giovani stessi ma anche dalle loro famiglie.

Da tempo la Scuola Media ha attivato un progetto triennale di Educazione alla Salute con il compito di fornire gli strumenti per rafforzare negli alunni la motivazione a seguire stili di vita corretti, oggi dunque si ritiene opportuno un intervento più specialistico dal punto di vista medico per offrire ai ragazzi ulteriori conoscenze:

– sui danni che l’uso, l’abuso e la dipendenza da alcol possono provocare all’organismo e, in particolare, all’organismo di un giovane;

– le implicazioni sui comportamenti e le conseguenze da un punto di vista sociale;

– i rischi psicologici e il pericolo della dipendenza/assuefazione;

– quanto anche il consumo occasionale (binge drinking) possa essere nocivo;

– la pressione del gruppo dei pari nella spinta a comportamenti scorretti dal momento che molti giovanissimi danno all’ubriachezza o ebbrezza una connotazione positiva di collante sociale per godere la compagnia degli amici, per “divertirsi”.

Il progetto, che prevede anche la visione dei filmati realizzati da giovani videomaker in occasione del concorso “Tu Tubi Video Contest giovani y not – no alcol” indetto lo scorso settembre dalla Segreteria di Stato alla Sanità, prenderà avvio venerdì 6 novembre alle 8.30 presso la sede di Fonte dell’Ovo, proseguirà venerdì 13 novembre nella sede di Serravalle e si concluderà martedì 24 novembre ancora a Fonte dell’Ovo.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento