Home NotizieSan Marino Giornata nazionale della colletta alimentare: serata di presentazione pubblica

Giornata nazionale della colletta alimentare: serata di presentazione pubblica

da Redazione

L’appuntamento è per venerdì 6 novembre alle ore 21 presso la Sala Montelupo a Domagnano.

 

SAN MARINO – Una serata per incontrarsi e ricordarsi le ragioni profonde di un gesto così importante. La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è ormai divenuto un gesto di popolo molto sentito dai sammarinesi, oltre che in tutta Italia, a cui partecipano migliaia di persone di tutte le età, sia come volontari che come donatori.

La serata si svolgerà venerdì 6 novembre alle ore 21 presso la Sala Montelupo di Domagnano ed ospiterà:

S.E. Mons. Andrea Turazzi, Vescovo di San Marino – Montefeltro

Carlo Romeo, Direttore Generale di San Marino RTV

Giovanni Ceccoli, Direttore Caritas Diocesana

Andrea Giussani, Presidente Fondazione Banco Alimentare Onlus

Un momento prezioso anche perché – come già è stato sottolineato nelle ultime edizioni della Colletta – il problema della povertà ha fatto la sua comparsa anche dentro i confini di San Marino.

Questo fatto non può lasciarci indifferenti.

Occorre inoltre considerare il fatto che in una situazione di povertà il bisogno della persona non si ferma alle sole esigenze alimentari o materiali, ma tocca la stima che una persona ha di sé, la coscienza del proprio valore, e questa è un’esperienza possibile solamente dentro uno sguardo di bene ed una esperienza di condivisione.

Questo fatto è stato ribadito da Papa Francesco nell’udienza con il Banco Alimentare dello scorso 3 ottobre 2015: “La fame oggi ha assunto le dimensioni di un vero “scandalo” che minaccia la vita e la dignità di tante persone. Ogni giorno dobbiamo confrontarci con questa ingiustizia, mi permetto di più, con questo peccato. Noi non possiamo compiere un miracolo come l’ha fatto Gesù; tuttavia possiamo fare qualcosa, di fronte all’emergenza della fame, qualcosa di umile, e che ha anche la forza di un miracolo. Prima di tutto possiamo educarci all’umanità, a riconoscere l’umanità presente in ogni persona, bisognosa di tutto. Continuate con fiducia questa opera, attuando la cultura dell’incontro e della condivisione. Condividere ciò che abbiamo con coloro che non hanno i mezzi per soddisfare un bisogno così primario, ci educa a quella carità che è un dono traboccante di passione per la vita dei poveri.”

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare quest’anno si svolgerà sabato 28 novembre 2015.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento