Home categorieComunicati Stampa Nuzzo Di Biase al Teatro Petrella ne Gli impiegati dell’amore: il 5 e 6 novembre anteprima nazionale

Nuzzo Di Biase al Teatro Petrella ne Gli impiegati dell’amore: il 5 e 6 novembre anteprima nazionale

da Redazione

Tutto pronto al Teatro Petrella di Longiano per il debutto, in anteprima nazionale, del nuovo spettacolo del duo comico Nuzzo Di Biase Gli impiegati dell’amore, in programma giovedì 5 e venerdì 6 novembre (ore 21). Una commedia francese romantica e spregiudicata, messa in scena nella traduzione e adattamento di Michele De Virgilio, regia di Marie Pascale Osterrieth.

Le prove dello spettacolo si sono svolte proprio in questi giorni al Petrella, che ha ospitato attori e produzione grazie alla formula della residenza creativa, un approccio di ospitalità che vuole essere una delle principali modalità attraverso la quale rilanciare il ruolo del Teatro di Longiano, riportandolo alla sua vocazione originaria di “casa per gli artisti”.

Gli impiegati dell’amore segna l’avvio, con la sezione Il Petrella ospita…, della stagione teatrale 2015-16 del Petrella, il cui titolo, “Qui e ora”, rimanda allo stretto legame con la contemporaneità del teatro e dell’arte – contemporaneità delle compagnie, degli autori, dei temi – che ha ispirato le scelte del cartellone proposto anche quest’anno da Cronopios (info www.ilteatropetrella.it).

Ne Gli impiegati dell’amore i destini dei protagonisti, Michel e Sylvie, si incrociano in un’agenzia matrimoniale, dove i due vanno non per cercare l’anima gemella, ma per svolgere il loro onesto lavoro di impiegati. Sono singles che vendono felicità ai loro clienti, ma che vivono un’esistenza piuttosto monotona e insignificante. Quando, per via di internet, più nessuno cercherà le loro consulenze amorose, questi “Cupidi” dal contratto a termine, saranno costretti a posare le frecce e ad intraprendere un viaggio introspettivo che li porterà a sedersi al di là della scrivania; perché un problema può scatenare reazioni a catena dalle conseguenze imprevedibili e costringere due timidi ad uscire dal guscio per affrontare la vita.

In questa commedia dell’autore francese David Foenkinos, si ritrova tutto il suo universo, pieno di fantasia e di humor. Riflessioni sulla coppia, sulla solitudine, sulla paura della felicità, sul divorzio e sull’arte di ballare il tango!

Posto unico 20 euro

Prevendita on line su www.vivaticket.it

Biglietteria del Teatro Petrella: 4 novembre dalle 17.00 alle 20.00; 5 e 6 novembre dalle 19.00 alle 21.00

Per informazioni: 0547 666008

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento