Home FixingFixing San Marino, sinergia pubblico/privato per semplificare il matching

San Marino, sinergia pubblico/privato per semplificare il matching

da Redazione

Qualche settimana fa è stato firmato, a livello tripartitico – Stato (la Segreteria, l’Ufficio del lavoro e il Centro di Formazione Professionale), sindacati e associazioni di categoria – l’accordo per migliorare il contatto tra domanda e offerta.

 

di Alessandro Carli

 

Oggi il ‘collocamento’ ha alcune difficoltà e deve essere reso performante. L’annuncio che aveva fatto a San Marino Fixing il segretario di Stato per il lavoro Iro Belluzzi (“L’ufficio di collocamento deve avere, al suo interno, una componente statale e una privata, in sinergia”) è diventato realtà. Si tratta quindi di un esperimento innovativo che prevede, in un Paese piccolo come il quello del Titano, il coinvolgimento di più parti.

Qualche settimana fa è stato firmato, a livello tripartitico – Stato (la Segreteria, l’Ufficio del lavoro e il Centro di Formazione Professionale), sindacati e associazioni di categoria – l’accordo per migliorare il contatto tra domanda e offerta.

Un progetto importante, che presto fornirà, tra le altre cose, la possibilità per le imprese ed i lavoratori di consultare liberamente domanda e offerta di lavoro online.

A questo fine si sta strutturando la banca dati che da un lato conterrà i profili dei lavoratori e dell’altro le richieste delle imprese.

Non solo. Sulla base delle esigenze manifestate dalle imprese, anche nel medio periodo, potranno essere messe in campo iniziative formative per colmare le lacune o aggiornare le conoscenze dei lavoratori disoccupati. Oggi il mercato del lavoro è in continua evoluzione e chi vuole reinserirsi deve aggiornare e implementare le proprie conoscenze. Si tratta quindi di un’iniziativa di spessore, che nasce per semplificare il matching tra domanda e offerta e dare una risposta al problema della disoccupazione, in questo periodo particolarmente pressante.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento