Home NotizieSan Marino A Roma gli avvocati del Titano spiegano le leggi di San Marino

A Roma gli avvocati del Titano spiegano le leggi di San Marino

da Redazione

Missione a Roma degli avvocati sammarinesi per illustrare le leggi del Titano.

Il 22 marzo scorso a Roma, alla sede dell’Ordine degli Avvocati di Roma, un convegno nel quale alcuni avvocati di San Marino e il segretario di Stato per l’Industria Marco Arzilli hanno illustrato ai colleghi romani la legislazione sammarinese. Ha assistito al convegno l’Ambasciatore di San Marino a Roma Daniela Rotondaro. “Sia il segretario di Stato per l’Industria sia gli avvocati sammarinesi, intervenuti come relatori, oltre ad informare i colleghi romani della legislazione vigente in San Marino hanno tenuto a sottolineare che attualmente la nostra Repubblica ha emanato severe legislazioni per adeguarsi agli standards internazionali – ha detto il presidente dell’Ordine degli Avvocati di SMarino, Maria Selva -. L’avv. Antonella Bonelli ha esaminato profondamente l’ordinamento forense sammarinese e i rapporti con quello italiano, in particolare ha messo in luce il ruolo del diritto Comune in San Marino ed ha illustrato le norme che regolano la collaborazione fra avvocati sammarinesi ed italiani”. L’avv. Alfredo Nicolini ha trattato la fisionomia dell’Avvocato e Notaio in San Marino “mettendo in risalto la differente legislazione sammarinese che consente all’Avvocato di essere anche Notaio ed inoltre ha ricostruito l’evolversi negli anni la funzione dell’Avvocato e Notaio in San Marino”. Gli avvocati Alberto Selva e Francesco Mazza, unitamente all’Avvocato Alessandro Colavolpe del foro di Roma, hanno trattato la differente legislazione vigente in San Marino ed in Italia sul Trust, “mettendo in evidenza l’istituto del Trust Interno e dei vari istituti sammarinesi basati sulla fiducia”. Da ultimo l’avvocato Silvia Rossi, direttore dell’Ufficio Brevetti e Marchi di San Marino, ha informato l’assemblea sulla legislazione vigente in San Marino relativamente ai marchi e brevetti e sugli accordi internazionali di San Marino in tale materia. “L’Ordine degli Avvocati e Notai di San Marino ritiene di avere ottenuto l’attenzione e la considerazione dei colleghi romani sulle problematiche legislative vigenti in San Marino con un rapporto di alto livello professionale che certamente ha modificato l’immagine di San Marino – conclude nella nota -, che attualmente purtroppo gli organi di informazione italiani trattano certamente non con benevolenza”.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento