Home categorieComunicati Stampa San Marino, Sinistra Unita sulla nomina di Federica Renzi

San Marino, Sinistra Unita sulla nomina di Federica Renzi

da Redazione

Nel Consiglio Grande e Generale del 17 gennaio 2012 la Coalizione Cittadinanza Attiva (Sinistra Unita e Civico 10), insieme alla Coalizione Intesa per il Paese (Partito Socialista e Unione per San Marino) ha votato la Dott.ssa Federica Renzi come candidato dell’opposizione quale membro del Gruppo Tecnico per la Revisione della Spesa Pubblica (la cosiddetta “spending review”). La Dott.ssa Renzi vanta un curriculum professionale di tutto rispetto che certifica la sua notevole preparazione nelle discipline richieste, inoltre non ci dispiace che sia una giovane sammarinese di valore a rappresentarci.

Il Gruppo Tecnico è stato introdotto all’unanimità dalla recente Legge di Bilancio con il compito di avviare un processo di riduzione della spesa pubblica. In concreto dovrà redigere una relazione per evidenziare le criticità e la misura delle spese eccessive, incoerenti e inefficienti, allo scopo di proporre adeguati interventi di correzione.

Nel confronto con tutte le forze di opposizione Cittadinanza Attiva ha espresso la propria disponibilità a ricercare una soluzione il più ampiamente condivisa per individuare un candidato unico, forte delle competenze necessarie per collaborare operativamente con il Gruppo Tecnico e rappresentare adeguatamente le posizioni di tutti i gruppi di opposizione. Con atteggiamento propositivo e di mediazione, così come hanno avuto altri, ha rinunciato alla propria rosa di candidature. Atteggiamento nato dalla consapevolezza che in questo particolare momento sia necessario un confronto propositivo e nobilmente pragmatico fra le forze politiche.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento