Home NotizieSan Marino Operazione “Damaris” – Coinvolto sammarinese: “affittava” prostitute per cene d’affari

Operazione “Damaris” – Coinvolto sammarinese: “affittava” prostitute per cene d’affari

da Redazione

Un importante personaggio del mondo bancario e finanziario sammarinese avrebbe approfittato della disponibilità di alcune donne colombiane coinvolte in un giro di prostituzione: erano “affittate” anche in occasione di serate e cene d’affari organizzate da imprenditori. 

 

La Polizia di Stato di Forlì e la Polizia Municipale di Cesenatico hanno arrestato tre persone ritenute responsabili in concorso di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di 18 giovani colombiane e dominicane. L’operazione, denominata ‘Damaris’, ha consentito di svelare la presenza di una vera e propria ‘casa di prostituzione’ dove gli indagati, oltre a ricevere e gestire l’afflusso dei clienti, offrivano altre prestazioni che hanno coinvolo il sammarinese.  Comprovata  anche la ‘reiterata locazione’ di altre cinque unità immobiliari per l’esercizio della prostituzione. Sono state eseguite numerose perquisizioni e i sei appartamenti sono stati sequestrati.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento