Home categorieComunicati Stampa Scopri l’imprenditore che c’è in te! SCM al Meeting di Rimini

Scopri l’imprenditore che c’è in te! SCM al Meeting di Rimini

da Redazione

Rimini, 19-25 agosto 2012 “Scopri l’imprenditore che c’e’ in te!”

Ogni individuo è “imprenditore” della propria vita, sia professionale che familiare. Spetta a lui impegnarsi nel percorso di formazione per esprimere al meglio i propri talenti.

Ognuno potrà quindi contribuire allo sviluppo ed al progresso, sempre più globale e competitivo, nel rispetto delle regole, dei principi, dei valori etici e morali; nella consapevolezza che il vero fine è di dare il meglio di se stessi non solo a beneficio personale, ma per il Bene Comune.”

Alfredo Aureli

CEO di Scm Group


Il legno, una opportunità per essere “imprenditori”!

Il mondo del legno può essere un’opportunità per i giovani, anche grazie alle tecnologie più avanzate; macchine che offrono la possibilità di costruire, di dare corpo alle proprie idee. Un modo per essere artefici del proprio destino.

Lavorare il legno non è più pialla, segatura, chiodi e martello. La bottega dove è nato Pinocchio è un’immagine lontana. Il materiale più antico oggi si lavora con le tecnologie più moderne, con macchine straordinarie che permettono di fare impresa con maggiore facilità.

E’ da queste e da molte altre considerazioni che nasce uno speciale momento di profonda collaborazione fra FederlegnoArredo, la federazione che raccoglie le imprese italiane impegnate nella trasformazione del legno e dei suoi derivati, e Scm Group, realtà leader negli strumenti e nelle tecnologie per questo settore, da sempre attenta alla “dimensione sociale” che anche le tecnologie del legno possono contribuire a creare.

Federlegno e Scm Group saranno infatti, insieme, al “Meeting” di Rimini, con l’obiettivo di mostrare ai giovani – sempre protagonisti assoluti del grande evento – che cosa il mondo del legno può offrire loro da un punto di vista professionale, creando opportunità di lavoro e di vita.

Una occasione unica per vedere più da vicino come è cambiato un mondo che, grazie alla tecnologia permette di realizzare progetti nati dall’armonia, dall’estro, dalla creatività di architetti e designers.

Durante il “Meeting” sarà dunque possibile vedere una macchina a controllo numerico (“Tech Z5”) al lavoro su un modello in scala 1:10 della nuova concept car di Pininfarina “Cambiano”, oltre alla “versione in legno” 1:1 di questa splendida vettura, realizzata da Riva 1920 con tecnologie Scm Group e software elaborato da Alphacam. Ci saranno anche altri cinque modelli in legno, appositamente realizzati per il “Meeting” di autovetture uscite dalle matite e dai computer della Pininfarina, capisaldo della storia della creatività, dello stile, del design italiano, dell’industria italiana.

Per dare ulteriore prova di come oggi si lavora il legno saranno presentate alle decine di migliaia di visitatori del “Meeting” alcune affascinanti uova alte 75 centimetri, simbolo di perfezione, in legno di cedro. Oggetti progettati da Federico Rossi, senior lecturer in Digital design del Department of the Built Environment della Facoltà di architettura della London South Bank University e fondatore dello studio londinese di architettura e design Bloomlab, e realizzati con centri di lavoro Scm Group.

 

“Il meeting è un momento decisamente importante per Scm Group e ci ha

permesso di mostrare quello che siamo oggi, ciò in cui crediamo”, ha

commentato Alfredo Aureli, CEO di Scm Group. “Oggi possiamo proporre ai giovani strumenti straordinari, moderni, gestibili in modo semplice e

intuitivo tramite computer per produrre praticamente ogni cosa. Nuove

possibilità per esprimere genio e creatività; per produrre in un ambiente

salubre, dando spazio alle proprie capacità.

Un grazie a FederlegnoArredo che ci permette di ragionare insieme attorno alla figura di un nuovo modello di imprenditore, che guardi con occhi nuovi al legno che è una materia prima preziosa ma rinnovabile”.

c.s.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento