Home categorieCultura San Marino, Alba sul Monte: il cielo diventa musica

San Marino, Alba sul Monte: il cielo diventa musica

da Redazione

E’ un percorso multi-etnico denso di energia e colori che rivisita e arricchisce i generi di partenza, con sonorità distanti geograficamente, in un mix di atmosfere, ritmi imprevedibili e affascinanti.

 

“Mediterranea” è il titolo del terzo appuntamento con “Alba sul Monte… in Concerto”.

E’ un percorso multi-etnico denso di energia e colori, che attraverso il personalissimo stile dei musicisti, tutti di estrazione classica, rivisita e arricchisce i generi di partenza, con sonorità distanti geograficamente, in un mix di atmosfere, ritmi imprevedibili e affascinanti.

L’appuntamento di domenica prossima, alle ore 6, negli Orti dell’arciprete (dietro la Basilica del Santo, in centro storico) ripercorre un viaggio attraverso varie esperienze all’interno della musica nella tradizione popolare. Nel recital sarà possibile ascoltare echi che ricordano il fado portoghese o melodie del mondo medio orientale, fino ad arrivare alle attuali esperienze relative a un mondo globalizzato. Una musica nuova, fresca, di carattere ed espressione, che costruisce un efficace ponte di comunicazione tra un pubblico disomogeneo e un pubblico colto.

Un quartetto insolito (flauto traverso, pianoforte, contrabbasso e batteria) eseguirà musiche di Riccardo Joshua Moretti e concluderà il concerto con la famosa e piacevolissima Suite per flauto e trio jazz di C. Bolling, scritto negli anni ‘90 per il flautista classico J. P. Rampal, in cui si uniscono i diversi stili musicali, dal barocco al jazz.

Al termine dei concerti sarà possibile fare colazione al costo di € 2, che saranno devoluti a favore delle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal sisma.

L’accesso al concerto è gratuito.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento