Home NotizieSan Marino Racconti d’Autore al Palace Hotel: un volume per raccontare il Titano visto dal turista

Racconti d’Autore al Palace Hotel: un volume per raccontare il Titano visto dal turista

da Redazione

Dalla hall di un albergo passa il mondo. Basta sedersi lì, su un divano, e osservare. S’intitola “Racconti d’autore al Palace Hotel” un libro con 8 storie realizzato per la struttura alberghiera di San Marino da Fabio Cavallari. E “Racconti d’autore al Palace Hotel” è anche il titolo di un concorso di narrativa legato a questa iniziativa.

Cavallari Palace Hotel

 

SAN MARINO – Dalla hall di un albergo passa il mondo. Basta sedersi lì, su un divano, e osservare. Le persone, le storie che si celano dietro di esse… da questa idea è nato un libro, anzi un progetto più ambizioso, una collana di libri di racconti ambientati nei grandi hotel d’Italia. E, perché no, del mondo.

E il primo grano di questa collana, edita da Ten United, è ambientato a San Marino. E al Palace Hotel Best Western.

A spiegare il progetto e la collaborazione sammarinese sono stati, questa mattina, l’ideatore Valerio Pradal, l’autore Fabio Cavallari e, per il Palace Hotel, Alessia Valducci.

Il libro s’intitola “Racconti d’autore al Palace Hotel”: tiratura iniziale un migliaio di copie, con l’intenzione di farne più ristampe, magari anche in altre lingue. Gli ospiti della struttura ricettiva sammarinese se lo troveranno in camera e avranno qualcosa da leggere prima di dormire, o in una pausa, e forse non sentiranno neppure il bisogno di accendere la tv. Il libro poi può essere considerato un ricordo, di quelli che ti rimangono dell’hotel che ti ha ospitato, del luogo che hai visitato. Non a caso i racconti non sono solo ambientati nella Repubblica di San Marino ma “vivono” e sono vissuti, a San Marino.

Accanto alla pubblicazione c’è un omonimo concorso letterario, “Racconti d’autore al Palace Hotel”, che mette in palio pernottamenti nella struttura di Serravalle.

 

CLICCA QUI PER IL REGOLAMENTO

 

“L’idea che ci ha mosso è quella di identificare lo spazio che occupiamo e il Paese che ci ospita”, spiega il curatore Valerio Pradal. “In questo senso abbiamo raccolto otto racconti, scritti da Fabio Cavallari, che raccontano avvenimenti reali o meno accaduti all’interno del Palace Hotel. Alessia e Roberto Valducci hanno sposato questo progetto che ritengo innovativo per la realtà turistica e alberghiera. Auspico che questo sia il primo volume di una lunga collana che vuole riprendere e esaltare gli spazi ricettivi e le belle realtà della penisola”.

Alessia Valducci spiega l’iniziativa dal punto di vista del Palace Hotel: “Volevamo dare l’idea di un hotel che non fosse soltanto eleganza, professionalità, benessere e servizi ma anche e soprattutto emozioni. Vogliamo rendere il fatto che siamo una struttura viva, ricca di eventi e di cultura”.

L’autore Fabio Cavallari infine spiega come nascono gli otto racconti scritti per questo volume. “Ogni persona che varca la porta di un hotel porta con sé storie, vita vissuta, esperienze. Basta guardare con attenzione per vedere, o per immaginare. Poi l’idea del libro è sì marketing, che è necessario, ma si va oltre e si raggiunge una connessione emotiva. E parlando del Palace Hotel non si può non parlare di questo luogo così affascinante e suggestivo che è San Marino”.

 

Cover-Cavallari

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento