Home NotizieSan Marino San Marino, la riforma tributaria è ufficialmente naufragata

San Marino, la riforma tributaria è ufficialmente naufragata

da Redazione

La riforma fiscale è stata definitivamente sepolta da qualche parte nei pressi di Palazzo Pubblico. Come ampiamente previsto, l’Ufficio di Presidenza nello stilare l’ordine del giorno del prossimo Consiglio Grande e Generale, ha escluso il testo. Che dunque tramonta definitivamente.

SAN MARINO – La riforma fiscale è stata definitivamente sepolta da qualche parte nei pressi di Palazzo Pubblico. Come ampiamente previsto, l’Ufficio di Presidenza nello stilare l’ordine del giorno del prossimo Consiglio Grande e Generale, l’ultimo prima delle elezioni anticipate, non ha inserito il testo del provvedimento che doveva nascere prima di Natale scorso e che, tra mille travagli, era arrivato alla soglia dell’approvazione definitiva. Poi è sopraggiunta la crisi di governo ed eccoci qua, a raccontare di una riforma chiesta a gran voce dagli organismi internazionali, primo fra tutti il FMI, e che invece non si farà.

Per la cronaca l’Odg prevede la seconda lettura del Progetto di legge “Riforma della Consulta dei cittadini sammarinesi all’estero” e del “Testo Unico in materia di armi ed esplosivi”. In prima lettura con procedura d’urgenza andrà invece il Progetto di legge “Modifiche alla Legge 22 dicembre 2011 n.200, II^ Variazione al Bilancio di Previsione dello Stato per l’esercizio finanziario 2012”.

 

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento