Home Giornali onlineFixing Online Fixing n. 44: 18 novembre 2011

Fixing n. 44: 18 novembre 2011

da Redazione

Fixing_44_2011

 

 

Sommario

San Marino: pensioni, con la riforma peggioramento evidente

Storie d’innovazione: Ecomondo, nel vaso di Pandora un edificio intelligente

Gruppo Colombini, la Cina è più vicina

Vox populi. Meglio senza Tremonti, ma la crisi è un’altra cosa

Visti dall’esterno: uscite dalla black list, poi sugli accordi in scia alla Svizzera

In sella a MV Agusta F3 Brutale 675: tutti i suoi segreti

Esterovestizione: l’onere della prova, chiarimenti delle Entrate

PEC obbligatoria in Italia. Sul Titano invece non se ne parla

Alessandro Benvenuti: tra Dr. Jekyll e Mr. Hyde

…e tanto altro ancora…

 

 

L’apertura di questo numero è un calcolo disarmante riguardo le pensioni. A parità di retribuzione (26 mila euro lordi annui) e di anni di contribuzione (40) tra prima e dopo la riforma un figlio prenderà poco più della metà del padre. Certo, c’è sempre il secondo pilastro, che peraltro per il momento è arenato in Consiglio, ma il tasso di sostituzione resta profondamente più basso. Grande attenzione questa settimana ovviamente anche a ciò che sta accadendo in Italia, con il nuovo Governo Monti. Abbiamo sentito il parere di alcuni imprenditori sammarinesi e una voce dall’esterno che va in controtendenza, quella di Claudio Antonelli, caporedattore delle pagine economiche di Libero, che a Fixing dice: chiudete presto la partita per la black list col MEF e poi non correte a firmare gli accordi, ma mettetevi in scia alla Svizzera. E poi ancora due pagine dedicate ai motori, con i postumi di Eicma (compreso un doppio focus sulla nuova MV Agusta e su Trilogy), le novità del Gruppo Colombini, la Posta Elettronica Certificata e i chiarimenti, finalmente, sull’estero vestizione. Chiudiamo con la Terza Pagina: intervista all’attore Alessandro Benvenuti e il nostro feuilleton “Meneghetti Giovanni detto Gionson”.


SFOGLIA IL GIORNALE

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento