Home FixingFixing San Marino, tredici premiati nel nome di Otello Casadei

San Marino, tredici premiati nel nome di Otello Casadei

da Redazione

Il 25 settembre scorso la cerimonia di consegna, presso la Sala del Castello di Serravalle alla presenza delle autorità.

 

Il “Premio Otello Casadei” è giunto alla diciassettesima edizione: il 25 settembre scorso la cerimonia di consegna, presso la Sala del Castello di Serravalle alla presenza delle autorità. La Biblioteca Popolare di Serravalle ha ritenuto importante proseguire – pur se con formula parzialmente rinnovata – nell’iniziativa che il prossimo anno arriverà alla maggiore età. Gli scopi principali del “Premio al merito”: ricordare la figura e l’esempio di Otello Casadei, fondatore della Biblioteca nonché valente musicista e amico sincero, e stimolare i giovani a mettersi in gioco e ad amare lo studio e la cultura in genere per essere protagonisti del loro futuro. Nel corso della cerimonia sono stati premiati tredici studenti di Terza Media di Serravalle che hanno ottenuto il diploma con il massimo dei voti. A ciascuno dei vincitori è stata consegnata una targa nominativa e un “buono libri” da spendere nelle Librerie del Castello. Ospite della Cerimonia di Premiazione, tra gli altri, Mons. Giuseppe Innocentini che ha ricordato le iniziative dei Soggiorni Montani Estivi e la storia decennale della Società Sportiva Juvenes come esempi di educazione umana e cristiana di migliaia di ragazzi. Attraverso la figura di Don Peppino la Biblioteca Popolare ha ritenuto di far pervenire un riconoscimento anche ai coniugi Rossi Alba e Amedeo Innocentini, additandoli ai giovani come esempio di dedizione totale al servizio della Parrocchia e della Comunità nel corso di una vita offerta nel silenzio e nell’anonimato al bene di tutti. La parte musicale è stata egregiamente curata dalla Banda di Serravalle con la presenza di alcuni dei suoi giovani musicisti più promettenti. La manifestazione si è avvalsa del Patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, l’Università e le Politiche Giovanili e della Giunta di Castello di Serravalle. A cui si aggiunge il prezioso contributo della Fondazione San Marino Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino – S.U.M.S., che ancora una volta ha reso possibile, con il suo appoggio economico e la sua grande sensibilità civile, lo svolgimento dell’iniziativa medesima. Vi è stata inoltre la collaborazione preziosa del Centro Sociale Sant’Andrea. Gli organizzatori del Premio ringraziano il Segretario di Stato all’Istruzione e Cultura, Romeo Morri, che ha onorato con la sua presenza e il suo caloroso messaggio i numerosissimi intervenuti; così come ringraziano il Capitano di Castello di Serravalle, Leandro Maiani, l’Avv. Giovanna Crescentini in rappresentanza della Fondazione San Marino, la famiglia del compianto Otello Casadei e il Preside della Scuola Media di San Marino, Ezio Righi, e attraverso lui tutti gli insegnanti della Scuola Media di Serravalle e in particolare i docenti di Terza Media che hanno contribuito in modo sostanziale al raggiungimento, da parte dei ragazzi premiati, di un così importante risultato. Nel corso della cerimonia sono stati premiati tredici studenti della Terza Media di Serravalle che hanno ottenuto il diploma con il massimo dei voti. A ciascuno dei vincitori è stata consegnata una targa nominativa e un “buono libri” da spendere nelle librerie del Castello.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento