Home categoriePolitica San Marino, Oratore Ufficiale 1 aprile sarà  il Segretario Generale OSCE

San Marino, Oratore Ufficiale 1 aprile sarà  il Segretario Generale OSCE

da Redazione

L’Oratore Ufficiale della Cerimonia di Insediamento degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Maria Luisa Berti e Filippo Tamagnini, il primo aprile prossimo, sarà il Segretario Generale dell’OSCE, l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, Marc Perrin de Brichambaut.

SAN MARINO – L’Oratore Ufficiale della Cerimonia di Insediamento degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Maria Luisa Berti e Filippo Tamagnini, il primo aprile prossimo, sarà il Segretario Generale dell’OSCE, l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, Marc Perrin de Brichambaut.
Nato il 29 ottobre 1948 a Rabat in Marocco, de Brichambaut è stato un alto funzionario, nonché diplomatico dell’amministrazione francese ed è tuttora membro del Consiglio di Stato.
Ha studiato all’ENA (Ecole nationale d’administration) di Parigi. Dopo essersi diplomato nel 1974, avvia la sua carriera al Consiglio di Stato, inizialmente come giudice amministrativo poi come Consigliere di Stato.
Nel 1978 viene trasferito a New York in qualità di assistente speciale del Sotto-Segretario Generale delle Nazioni Unite per gli Affari Economici e Sociali internazionali. Ritorna a Parigi nel 1981 e diviene Consigliere del Ministro per gli Affari Esteri Claude Cheysson.
Nel 1983 e 1984 è Capo di Gabinetto del Ministro Roland Dumas, all’epoca Ministro per gli Affari Europei. Quando Dumas diviene Ministro per gli Affari Esteri, il Signor de Brichambaut resta suo Capo di Gabinetto.
Nel 1986 parte nuovamente per New York in qualità di Consigliere Culturale dell’Ambasciata di Francia e ritorna a Parigi nel 1988 in qualità di Consigliere del Ministro per la Difesa, Jean-Pierre Chevènement.
Dal 1991 al 1994, il Signor de Brichambaut rappresenta la Francia in qualità di Capo Delegazione alla Conferenza per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (CSCE) a Vienna, che diviene OSCE nel 1994. Dal 1994 al 1998 è a capo della Direzione degli Affari Giuridici del Ministero per gli Affari Esteri.
Infine, dal 1998 al 2005, diviene Direttore della Delegazione per gli Affari Strategici del Ministero della Difesa prima di assumere le sue funzioni in qualità di Segretario Generale dell’OSCE.
L’OSCE è al momento l’organizzazione europea più consolidata che segue il difficile percorso di passaggio dalla vecchia alla nuova Europa, ancora in una fase cruciale di transazione. Attraverso le operazioni e le missioni sul campo, il monitoraggio delle elezioni , l’intenso e partecipato lavoro per combattere le violazioni dei diritti umani fondamentali, l’attenzione all’ambiente ed allo sviluppo economico equo e sostenibile, l’Organizzazione svolge in modo efficace e innovativo il proprio compito per la sicurezza e la cooperazione.
San Marino ha seguito fin dall’inizio ogni fase del processo evolutivo dell’OSCE sia partecipando attivamente ai lavori dell’Assemblea Parlamentare che attraverso il costante lavoro della propria Delegazione permanente a Vienna, dove ha sede l’Organizzazione.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento