Home NotizieSan Marino San Marino, settimana politica di fuoco

San Marino, settimana politica di fuoco

da Redazione

La settimana politica, per San Marino, è caratterizzata dalla lunga sessione consigliare. Un’altra prova del fuoco per la maggioranza che per la prima volta, ufficialmente, dovrà fare i conti con i suoi numeri dopo l’uscita dal gruppo degli Euro Popolari per San Marino. Oggi il nome del sostituto di Marcucci?

SAN MARINO – La settimana politica, per San Marino, è caratterizzata dalla lunga sessione consigliare. Un’altra prova del fuoco per la maggioranza che per la prima volta, ufficialmente, dovrà fare i conti con i suoi numeri dopo l’uscita dal gruppo degli Euro Popolari per San Marino. E a proposito oggi è in programma la riunione dell’esecutivo, che dovrà individuare il sostituto del Segretario di Stato al Lavoro Gianmarco Marcucci (EPS), dimessosi formalmente la scorsa settimana, e del ragionamento aperto con il Partito dei Socialisti e dei Democratici per riuscire ad avviare un confronto serio sulle troppe emergenze che il Paese sta attraversando.

Tornando al Consiglio Grande e Generale, la seduta è in programma da martedì a venerdì (CLICCA QUI per vedere l’ordine del giorno completo). A mettere a prova la tenuta del Patto per San Marino, in particolare, sarà la raffica di Decreti Delegati da ratificare, che passano dalla proroga dei benefici del Credito Agevolato agli incentivi per la promozione e il sostegno del comparto turistico e commerciale, dalle modifiche alla Legge sulle Società del 2006 alle disposizioni in materia d’imposta complementare sui servizi e altre disposizioni applicative legate alla Finanziaria.

Previste anche una serie di Istanze d’Arengo e alcuni Ordini del Giorno, presentati dai Gruppi Consiliari di opposizione. In particolare segnaliamo quello relativo agli accertamenti fiscali intrapresi dall’Italia sulla totalità dei Magistrati in servizio presso il Tribunale Unico e quello che chiede al Governo di rescindere il rapporto contrattuale in essere con il Dott. Sabato Riccio quale Coordinatore delle Forze di Polizia, in quanto ritenuto, dall’opposizione, incompatibile con tale ruolo.
Si chiuderà la sessione con l’elezione dei Capitani Reggenti per il semestre 1° aprile – 1° ottobre. La maggioranza ha indicato come Coppia Reggenziale per il prossimo semestre Maria Luisa Berti e Filippo Tamagnini.

 

LEGGI L’ODG DEL C.G.G. DI MARZO

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento