Home BioAgrotech

San Marino, al vaglio un progetto di legge sul notariato

da Redazione

Un progetto di legge sul notariato è al vaglio dell’Esecutivo. di San Marino. Nei giorni scorsi si è tenuta nella sede della Segreteria di Stato agli Interni una riunione con alcuni esponenti dell’Ordine degli Avvocati e Notai.

SAN MARINO – Un progetto di legge sul notariato è al vaglio dell’Esecutivo. di San Marino. Nei giorni scorsi si è tenuta nella sede della Segreteria di Stato agli Interni una riunione con alcuni esponenti dell’Ordine degli Avvocati e Notai proprio per ragionare su questo Pdl, già consegnato dall’Ordine al Governo, e sul quale questa Segreteria di Stato ha formulato suggerimenti ed osservazioni. “Come già le precedenti, la riunione – spiega una nota degli Interni – è stata molto proficua e si conta di poter presentare all’iter consiliare il progetto di legge quanto prima. Questa iniziativa è diretta ad adeguare la legislazione sammarinese a quelle vigenti in altri Paesi e a improntare la normativa del settore a criteri di trasparenza, libera circolazione degli atti, correttezza e certezza degli strumenti giuridici”.
“Il nostro Paese – prosegue la nota – non ha mai avuto una normativa organica sulla materia ma riferimenti di diritto comune, giurisprudenziali e norme sparse in leggi diverse, come quelle sulle formalità di registrazione e ipotecarie o come quelle più datate relative alla intestazione degli atti notarili e alla presenza dei testimoni. L’Ordine degli Avvocati e Notai si è dunque attivato molto opportunamente per colmare una lacuna, non soltanto a favore delle Istituzioni e del Paese in generale, ma anche molto concretamente a favore dei cittadini che devono stipulare atti o rivolgersi ad un notaio. Ed il Governo, attraverso le Segreterie di Stato per gli Affari Interni e la Giustizia ha assicurato la massima collaborazione e sollecitudine”.

 

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento