Home NotizieSan Marino San Marino, Marcucci (EPS): Più equità  fiscale nella finanziaria

San Marino, Marcucci (EPS): Più equità  fiscale nella finanziaria

da Redazione

"Più equità fiscale nella finanziaria. Serve una vera riforma tributaria". A dirlo non è un qualsiasi esponente dell’opposizione, ma il Segretario di Stato al Lavoro di San Marino, Gian Marco Marcucci. Una posizione importante alla vigilia del Consiglio più importante dell’anno.

SAN MARINO – Ha rilanciato tutte sue preoccupazioni sulla crisi economica che sta segnando l’economia sammarinese e criticato la mancanza di equità fiscale all’interno della finanziaria. Oggi conferenza stampa del Segretario di stato al lavoro Gian Marco Marcucci che nella prossima sessione porterà in consiglio tutte le sue preoccupazioni sulla difficile situazione economica e politica. Il Segretario di Stato ha criticato il 3% di imposta sui servizi e ha sostenuto che l’articolo 50 della legge di bilancio, che lo istituisce andrebbe abrogato. “Serve una vera riforma tributaria”. Ha confermato che gli EPS presenteranno proposte per migliorare la Finanziaria. Sullo scontro Riccio-Zechini, Marcucci ha dichiarato di non avere condiviso la secretazione, decisa a maggioranza dal Congresso di stato, della relazione della Commissione Amministrativa. Molti dubbi anche sulla nota di biasimo del Congresso. “Le due posizioni sono diverse, così come lo sono i comportamenti. Non censurabile quello di Zechini, censurabile invece quello di Riccio. Non lo dico io, ma la relazione della commissione. Se ci devono essere delle iniziative non possono certo essere sullo stesso piano”.

 

CASO RICCIO-ZECHINI, LE POLEMICHE

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento