Home categoriePolitica San Marino, venerdì si apre il XVIII Congresso del Pdcs

San Marino, venerdì si apre il XVIII Congresso del Pdcs

da Redazione

Il XVIII Congresso del Partito Democratico Cristiano Sammarinese aprirà i battenti venerdì 26 novembre alle ore 20 al Palace Hotel di Serravalle. Tre giorni per scegliere il nuovo segretario e indicare la rotta del partito che guida il Patto per San Marino, la coalizione di maggioranza.

Il XVIII Congresso del Partito Democratico Cristiano Sammarinese aprirà i battenti venerdì 26 novembre alle ore 20 al Palace Hotel di Serravalle. Tre giorni per scegliere il nuovo segretario e indicare la rotta del partito che guida il Patto per San Marino, la coalizione di maggioranza.

La serata di venerdì si aprirà con l’accreditamento dei 350 delegati, l’adempimento degli obblighi statutari, e la nomina e insediamento della Presidenza e delle Commissioni. Seguiranno i saluti del Capitano del Castello di Serravalle, Leandro Maiani, e del Segretario della Sezione PDCS di Serravalle, Angelo Moroncelli.
Si entrerà poi nel vivo dei lavori con la relazione del Segretario Politico uscente Pasquale Valentini che assieme alle tesi sarà la base delle riflessioni della tre giorni.

Sabato 27 novembre i lavori riprenderanno alle 8.30, con i messaggi di saluto da parte di partiti e associazioni, dopodiché scatterà il dibattito. Nel pomeriggio, a partire dalle 15.00, verrà affrontato l’esame delle proposte di modifica dello Statuto del partito, mentre in serata riprenderà il confronto sui temi proposti dalla relazione del segretario, che si protrarrà fino alle ore 24.00, termine ultimo, questo, per la presentazione delle candidature alla Segreteria del Partito.

L’ultima giornata del Congresso, domenica 28 novembre, si aprirà come di consueto con la S.Messa alle ore 8.00, l’intera mattinata sarà poi dedicata al dibattito, in attesa della replica, a metà pomeriggio, del Segretario Politico Valentini, cui seguirà la presentazione della mozione conclusiva e l’atto finale, la votazione dei nuovi organi del Partito.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento