Home NotizieSan Marino Paneuropa San Marino premiato dalla chiesa greca ortodossa

Paneuropa San Marino premiato dalla chiesa greca ortodossa

da Redazione

La Chiesa Ortodossa Greca premia la testimonianza di Paneuropa San Marino: un riconoscimento al Presidente Adolfo Morganti per la sua attività di promozione della reciproca conoscenza fra mondo cattolico e cristiano ortodosso.

La Chiesa Ortodossa Greca premia la testimonianza di Paneuropa San Marino

Domenica 24 ottobre, presso il Monastero Greco-Ortodosso di Sant’Agapito in Toscana, sede dell’Esarcato d’Italia della Chiesa Greco-Ortodossa tradizionale in Italia, S.E. il Vescovo Silvano, Esarca d’Italia, ha consegnato al Console prof. Adolfo Morganti, Presidente di Paneuropa San Marino, la Croce d’Oro dell’Ordine della Guardia d’Onore dei Santi Martiri Agapito ed Alessandro.

L’onoreficenza, raramente concessa a personalità non Ortodosse, è stata assegnata al Presidente di Paneuropa San Marino per la sua lunga attività di promozione della reciproca conoscenza fra mondo cattolico e mondo cristiano ortodosso, sia attraverso il quindicennale lavoro dell’Università d’Estate di San Marino, sempre attenta alle realtà dei Paesi dell’est e del sud Europa, che tramite numerose iniziative culturali e di sostegno, fra le quali sono state particolarmente commemorate, in occasione del loro 20° anniversario, il concreto supporto alla pubblicazione in lingua italiana del Compendio Liturgico Ortodosso del 1990 e, in pari data, la campagna di sottoscrizione popolare che grazie alla diffusa solidarietà dei cristiani romagnoli, conserntì di ristampare e distribuire clandestinamente (e gratuitamente) in Romania, negli ultimi mesi della feroce tirannia del comunismo ceauseschiano, migliaia di copie della Sacra Bibbia, libro allora ancora proibito, nella celebre traduzione romena di Gala Galaction.

Il Presidente Morganti ha accettato il riconoscimento a nome di tutti coloro che hanno contribuito, a San Marino e fuori Repubblica, a raggiungere questi obiettivi lavorando sodo ed in silenzio.

Il Vescovo Silvano, che mantiene stretti rapporti con la Repubblica monastica del Monte Athos in Grecia, ha anche accettato di venire prossimamente in visita nella Repubblica di San Marino, per conoscere direttamente l’unica e millenaria realtà della Repubblica.

c.s.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento