Home NotizieSan Marino Inaugura la Motogweek, 4 giorni con gli assi del motomondiale

Inaugura la Motogweek, 4 giorni con gli assi del motomondiale

da Redazione

Al via oggi la IV edizione di Motogweek, cinque giorni eventi e spettacoli tra la Riviera di Rimini e la Repubblica di San Marino in attesa del Gran Premio Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini 2010 in programma domenica. Sul Titano un grande spazio espositivo in Piazza della Libertà. Aperta al pubblico dalle 10 alle 22,Casa MotoGp ospiterà piloti e addetti ai lavori. Il programma.

Al via oggi la IV edizione di Motogweek, cinque giorni eventi e spettacoli tra la Riviera di Rimini e la Repubblica di San Marino in attesa del Gran Premio Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini 2010 in programma domenica. L’evento, unico in Europa, è ideato da Eurocommunication e voluto dai tre promotori: Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, Provincia di Rimini e Misano World Circuit, in partnership con Dorna Sports, l’organizzatore del Motomondiale e la FIM.

Prima giornata di apertura oggi per CASA MOTOGP, il cuore di MOTOGWEEK 2010 con un grande spazio espositivo allestito nel centro storico della Repubblica di San Marino, in Piazza della Libertà. Aperta al pubblico dalle 10 alle 22, CASA MOTOGP ospiterà fino a domenica i piloti della MotoGP, gli addetti ai lavori, i team manager, giornalisti e press events, con l’esposizione delle più rappresentative show bike della MotoGP e monografie dedicate a grandi marchi del passato: le moto Ducati Desmosedici GP10 di Casey Stoner, la Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi e la LCR Honda di Randy De Puniet del Team Moto GP di Lucio Cecchinello. Uno spazio sarà dedicato all’ex pilota sammarinese Manuel Poggiali con le due moto con cui ha vinto il campionato del mondo in 125cc e in 250cc: la Gilera modello 125 GP – campione del mondo anno 2001 (gentilmente concessa dallo stesso Poggiali) e l’Aprilia modello RS 250 – campione del mondo anno 2003 (gentilmente concessa dal Museo Aprilia). Per lo spazio monografie, quest’anno la mostra è dedicata al marchio Aprilia che proprio nell’ultimo Gran Premio della Repubblica Ceca, grazie alla vittoria in 125 di Terol, ha superato MV Agusta. La Casa di Noale è salita infatti a quota 276 successi, uno in più di MV Agusta, classificandosi come il marchio italiano ed europeo più vincente di tutti i tempi. Oltre alla moto di Poggiali, grazie alla collaborazione di Aprilia Racing, tramite il Museo Aprilia, Casa MotoGp ospiterà anche: l’Aprilia modello RS 250 di Max Biaggi campione del mondo anno 1995, e l’Aprilia modello RS 250 di Valentino Rossi campione del mondo anno 1999.
Il taglio del nastro di CASA MOTOGP è previsto giovedì 2 settembre alle ore 12 con la presenza del Segretario di Stato al Turismo e allo Sport della Repubblica di San Marino Fabio Berardi insieme ad altre massime autorità di San Marino e della Riviera di Rimini.

Sempre oggi sarà il grande giorno della assoluta novità di questa edizione di MOTOGWEEK. A Riccione, dalle ore 21, si svolgerà la MOTOGPARADE, sfilata di piloti delle classi MotoGP, Moto2 e 125, che a bordo di lussuose cabrio BMW percorreranno la centralissima Viale Ceccarini. Tra i piloti partecipanti da segnalare Loris Capirossi, Nicky Hayden, Alvaro Bautista e Aleix Espargarò di MotoGp, Simone Corsi e Shoya Tomizawa di Moto2, Marques, Cortese, Grotzkvi e Ravaioli della classe 125, ma nelle prossime ore altri nomi importanti potrebbero dare il loro ok alla partecipazione dell’evento.
Subito dopo la sfilata tutti i piloti della MOTOGPARADE verranno intervistati, in un palco allestito per l’occasione, dalla voce del Motomondiale Guido Meda e coinvolti dal pubblico di appassionati presenti. L’evento è ideato e organizzato da Eurocommunication e condiviso dai promotori con la collaborazione di Dorna che ha gestito le presenze dei piloti. Al termine della serata una giuria proclamerà la vincitrice del concorso Miss Motosprint, le cui finaliste sfileranno, lungo il percorso, a fianco dei piloti. Le prime due classificate del concorso saranno le “ombrelline” del Team Ducati Pramac per il GP Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini.

L’evento è per Riccione una vetrina molto importante in attesa del MotoGp di domenica prossima, come sottolinea l’Assessore al turismo di Riccione, Simone Gobbi: “MotoGParade è una bellissima novità nel programma del Motogweek che negli ultimi quattro anni è diventato un appuntamento imperdibile e si inserisce in quel filone di eventi d’eccellenza che l’assessorato sceglie di ospitare siano essi eventi di spettacolo, cultura o, come in questo caso sportivi. Si sposano così due realtà di livello internazionale nel proprio settore: il MotoGp nello sport e Riccione nel turismo. Inoltre, la parata si svolgerà in Viale Ceccarini che è sinonimo di eccellenza della moda e dello shopping".

Questi gli eventi di MotoGweek di mercoledì 1 settembre in attesa della serata di Giovedì 2 settembre a Portoverde: la quarta edizione di DEDIKATO, talk show-evento in memoria del pilota giapponese Daijiro Kato e scomparso prematuramente sul circuito di Suzuka in un tragico incidente del 2003. L’iniziativa, in programma in piazzale Colombo a Portoverde, coinvolgerà piloti, team manager e addetti ai lavori con la conduzione di Franco Bobbiese, noto padrone di casa della trasmissione Fuori Giri.

c.s.

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento