Home NotizieAttualità Dal Gp motociclistico di San Marino impatto turistico da 18 mln di euro

Dal Gp motociclistico di San Marino impatto turistico da 18 mln di euro

da Redazione

Circa 168 mila presenze turistiche nelle strutture ricettive della Provincia di Rimini dall’1 al 5 settembre e un indotto per il territorio stimato in oltre 18 milioni di euro. Questo il “peso” turistico del Gran Premio Aperol “San Marino – Riviera di Rimini” di MotoGp in programma dal 3 al 5 settembre nel circuito di Santamonica a Misano Adriatico arricchito, dal 1° settembre, da tanti altri eventi.

Circa 168 mila presenze turistiche nelle strutture ricettive della Provincia di Rimini dall’1 al 5 settembre e un indotto per il territorio stimato in oltre 18 milioni di euro.
Questo il “peso” turistico del Gran Premio Aperol “San Marino Riviera di Rimini” di MotoGp in programma dal 3 al 5 settembre nel circuito di Santa Monica a Misano Adriatico arricchito, dal 1° settembre, da tanti altri eventi.
A questi numeri elaborati da Trademark Italia per l’Osservatorio Turistico regionale dell’Emilia Romagna va aggiunta la stima degli organizzatori sull’impatto televisivo della manifestazione sportiva con la previsione di un miliardo di contatti televisivi a livello mondiale (e oltre 200 paesi collegati).

 

Movimento in alberghi, alloggi privati, campeggi
Il sondaggio, fatto da Trademark Italia per l’Osservatorio Turistico Regionale su 240 operatori della Provincia di Rimini, indica che gli alberghi a 2/3/4 stelle di Misano Adriatico, Riccione e Cattolica nelle notti di venerdì 3 e sabato 4 settembre registreranno un’occupazione vicina al 100%. Anche una quota della ricettività di Rimini e Bellaria-Igea Marina beneficerà dell’evento.
Gli alloggi privati di Misano Adriatico, Riccione e Cattolica registrano positive occupazioni, in particolare quelli più aggiornati e con le dotazioni standard adeguate a questo tipo di clientela. I campeggi dell’area sud della Provincia di Rimini hanno occupazioni elevatissime per tutto il periodo.
In base a queste indicazioni – precisa Trademark Italia – è possibile stimare nella settimana definita MotoGWeek (da mercoledì 1 a domenica 5 settembre 2010) un movimento di circa 168.000 presenze nelle strutture ricettive della Provincia di Rimini imputabili alla clientela che graviterà intorno al Gran Premio di Motociclismo e alle manifestazioni collaterali. Circa 3/4 di queste presenze (126.000 circa) si concentreranno nel fine settimana (tra venerdì e domenica).

 

L’impatto economico dell’evento
Rilevante anche la ricaduta economica dell’evento. Per Trademark Italia la propensione alla spesa in occasione di grandi manifestazioni sportive generalmente aumenta rispetto a momenti di vacanza tradizionali, a causa dell’unicità dell’evento. Oltre all’alloggio e alla ristorazione i consumi della clientela si orienteranno decisamente verso lo shopping e il divertimento. Magliette, cappellini, gadget, accessori moto e quantità superiori alla media di soft drinks e bevande alcoliche gonfieranno il budget medio.
Complessivamente il giro d’affari turistico complessivo dell’evento MotoGp stimato da Trademark Italia ammonta ad oltre 18 milioni di euro, di cui:
• 6.700.000 per la ricettività alberghiera ed extralberghiera
• 9.200.000 per i pubblici esercizi (ristoranti, pizzerie, bar, chioschi e fast-food, etc.)
• 2.500.000 per lo shopping e il divertimento

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento