Home NotizieSan Marino Nuovo attacco mediatico la Reggenza si difende

Nuovo attacco mediatico la Reggenza si difende

da Redazione

I media italiani continuano a gettare fango sul Titano, questa volta sono riusciti a tirare in ballo anche la Suprema Magistratura dello Stato. Così in una nota l’Eccellentissima Reggenza prende le distanze dalle "notizie volutamente fuorvianti" apparse recentemente sulla stampa. In particolare il riferimento è all’articolo intitolato "I polli e i prestanome eccellenti" di Mario Gerevini sul Corriere della Sera di lunedì, dove si fa riferimento anche alla recente visita dei Reggenti da Berlusconi.

Questo il testo della nota ufficiale dell’Eccellentissima Reggenza in risposta agli ultimi articoli sui giornali riguardanti il Titano.

La Reggenza esprime il proprio severo disappunto per le notizie di stampa recentemente apparse, notizie volutamente fuorvianti, da cui emerge chiaramente la precisa volontà di ledere il prestigio e l’onore della Suprema Magistratura dello Stato, intendendo coinvolgerla in fatti e vicende del tutto estranee ai Capitani Reggenti, sia per quanto riguarda il Loro ruolo di Organo Istituzionale, sia per quanto riguarda quello di privati cittadini.


San Marino, 9 dicembre 2009/1709 d.F.R.

 

 

Ufficio della Reggenza della Repubblica

Forse potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento